Indagini e progetti su sistemi di armamento ferrotramviario

 

In INDAPRO sono presenti notevoli esperienze maturate nel settore dell’armamento ferroviario tradizionale su ballast, senza ballast, e antivibrante, In particolare le attività proposte sono:

·                     Progettazioni di nuove soluzioni di armamento ferro-tranviario

·                     Valutazioni del comportamento statico, dinamico e a fatica di sistemi di armamento ferro–tranviario attraverso analisi numeriche, indagini in laboratorio e misure in linea

·                     Progettazione di traverse monoblocco in cemento armato vibrato e precompresso

·                     Progettazione di traverse biblocco in cemento armato vibrato

·                     Progettazione di sistemi di attacco e dei relativi componenti

·                      

RFI – tratta CivitanonaAlbacina (Macerata). Rilievi in esercizio del comportamento dell’organo di attacco (cedimenti verticali e trasversali)

Alifana – Napoli; Tratta Piscinola-Aversa centro dell’Alifana Superiore. Prove dinamiche (10 ÷ 100 Hz) di eccitazione forzata di binario antivibrante su ballast (vibrodina idraulica)

 

 

 

Metropolitana di Genova – Sottopasso al Teatro Carlo Felice. Prove dinamiche (10 ÷ 100 Hz) di eccitazione forzata di binario antivibrante su platea flottante. Simulatore attrezzato con vibrodina idraulica e zavorra sospesa (simultanea presenza della componente statica e di quella dinamica)

Metropolitana di Genova – Sottopasso al Teatro Carlo Felice. Prove di transito di treno di prova (a sinistra) per il monitoraggio dei cedimenti della platea flottante (a destra)

 


Simulatore del transito dei treni da 80 ÷ 220 kN/asse, attrezzato con vibrodina idraulica e zavorra sospesa
(simultanea presenza della componente statica e di quella dinamica)
(in foto la configurazione da 80 kN/asse per tram o metro leggeri)

Simulatore del transito dei treni da 80 ÷ 220 kN/asse – Dettaglio piastre di fissaggio al binario

Simulatore del transito dei treni da 80 ÷ 220 kN/asse – Dettagli sistema di sospensioni e vibrodina idraulica

 


 

Vibrodina meccanica

Treno di prova zavorrato

Edificio ricettore monitorato. Rilievi (terna sismometrica) al primo piano.

    

Edificio ricettore monitorato. Rilievi (terne sismometriche) al primo piano e al piano interrato.

Metropolitana di Napoli – Linea 6 – Tratta Mostra-Mergellina. Prove dinamiche (10 ÷ 100 Hz) di eccitazione forzata di binario antivibrante su platea flottante con impiego di vibrodina meccanica. Rilievi al transito di treno di prova zavorrato. Monitoraggio in edifici ricettori.